Soluzioni avanzate per l'aspirazione industriale e la depurazione dell'aria

Durante la ricarica delle batterie, a causa della fuoriuscita di gas ed esalazioni è alto il pericolo di incendio/esplosione.
Il pericolo è dovuto al passaggio della corrente elettrica che determina un processo di elettrolisi con sviluppo di idrogeno e ossigeno. L’idrogeno è un gas infiammabile che a contatto con l’ossigeno, in quanto comburente, può creare un'atmosfera esplosiva. Le batterie inoltre producono anche una parziale evaporazione degli acidi forti in esse contenuti.
La normativa italiana sull’argomento, EN 50272-2 e EN 50272-3, prevede l’obbligo di ricorrere ad appositi sistmei di captazione alla fonte delle esalazioni prodotte durante il processo di ricarica, prima che possano disperdersi nell'ambiente creando un'atmosfera potenzialmente esplosiva. 
Airum è in grado di offrirti la soluzione ideale!

RICHIEDI UN PREVENTIVO:
info@airum.com (+39) 051 6025072